Il cittadino medio cerca in rete usando un motore di ricerca qualsiasi


Molti motori di ricerca mantengono traccia di ciò che i suoi utenti fanno, contestualizzando i risultati secondo il profilo, la sua posizione geografica e altre informazioni non sempre note.

Per questo suggeriamo di utilizzare motori di ricerca più rispettosi della privacy degli utenti e della net-neutrality, così da minimizzare il rischio che i nostri preziosi dati (tra cui ci sono anche le ricerche che facciamo) possano essere usati per scopi commerciali e/o indebiti.

Un elenco dei motori di ricerca con queste caratteristiche è qui: www.privacytools.io/#search



Scopri un altro comportamento migliorabile
oppure prova a fare una ricerca.